book

Recensione “New York 1941. Forse.”

blog“Non succede a molti di morire in due modi differenti. Io avrei scoperto come ci si sente.”

Genere: Thriller
Autore: Luca Giribone
Titolo: New York 1941. Forse.

Cosa succede se tutto ciò in cui credi viene messo in discussione? Se tutte le certezze saltano e tutto è un’enorme corsa contro il tempo?
È quello che succede a Frank, giornalista d’inchiesta di una New York anni 40, che vive sospeso tra stralci di ricordi sempre meno vividi e un presente turbolento.
Lo sa Dorothy, sua compagna, che ha scelto la via della legalità per vendicare una sorella amata e sfortunata.
Lo sanno Billy e il fratello.
Lo sanno bene Smith e sua moglie che avevano scoperto cos’è troppo scottanti da vedere la luce del sole.
Il prezzo da pagare stavolta potrebbe essere troppo alto ma può un giornalista che ha sacrificato la propria vita in funzione della verità, fermarsi proprio ora?

Quale sarà la prossima mossa, Frank?

Un libro dal ritmo incalzante, un thriller in formato tascabile e ricco di colpi di scena.

La banalità non è presente tra queste pagine. Un romanzo all’ultimo respiro. La scrittura di Luca Giribone è fresca, schietta e composta da frasi brevi ed esaustive. Un giallo che si legge tutto d’un fiato e che tocca il tema interessante e mai banale dell’inaspettato, ma soprattutto di quanto sia necessario rimboccarsi le maniche per raggiungere i propri obiettivi. Anche quando durante il cammino si presentano ostacoli imprevedibili e scioccanti e che possono avere un costo molto alto.

Vi ho un po’ incuriosito? Grazie mille a Libriamociblog per avermi fatto questa segnalazione e per avermi permesso di recensire questo interessantissimo libro.

Voi leggetelo e poi ditemi cosa ne pensate!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...